Approfitta della promozione Bimby® SPENDI&RIPRENDI. Scopri come ottenere un voucher da 25€!
Carrello

Le 3 vitamine essenziali in gravidanza e come assumerle nel cibo

Ecco le vitamine e le altre sostanze indispensabili durante la gravidanza.

Tutte le vitamine durante la gravidanza rappresentano una risorsa fondamentale per lo sviluppo del bambino e il benessere della mamma. Ecco perché è fondamentale assumerle durante la gestazione soprattutto attraverso una dieta ricca di vitamine in modo che l’organismo le assimili in modo più ottimale e naturale.

È importante seguire una dieta varia ed equilibrata, prestando attenzione ad integrare quelle sostanze necessarie per la mamma e il bambino come le vitamine e i sali minerali. Fin dai primissimi mesi di gravidanza, infatti, una corretta alimentazione è un fattore imprescindibile per la salute della mamma nei nove mesi di attesa e per lo sviluppo del bambino.

Ecco le vitamine e le altre sostanze indispensabili durante la gravidanza.

La vitamina C

La vitamina C, o acido ascorbico, ha un ruolo importante nel rafforzare il sistema immunitario, favorire l'assorbimento del ferro e la formazione del collagene, componente di ossa e cartilagini. In gravidanza, aiuta anche a prevenire le infezioni delle vie urinarie, che possono essere più frequenti. La vitamina C si trova in alimenti come agrumi, kiwi, fragole, peperoni, broccoli e pomodori.

In pochi minuti si può preparare questa deliziosa Bevanda al kiwi (per 2 persone).

Ingredienti:

  • 2 kiwi, pelati (1 a pezzi e 1 a fettine)
  • 2 - 4 cucchiaini di zucchero di canna
  • 150 g di cubetti di ghiaccio
  • 150 g di acqua tonica fredda

 

Preparazione:

  1. Mettere nel boccale 1 kiwi a pezzi, lo zucchero e il ghiaccio, frullare: 1 min./vel. 8.
  2. Aggiungere l'acqua tonica e frullare: 20 sec./vel. 5.
  3. Servire con fettine di kiwi.

 

La vitamina D

La vitamina D, o calciferolo, è essenziale per l'assorbimento del calcio e la salute delle ossa. In gravidanza, previene il rachitismo fetale e riduce il rischio di gestosi e di parto prematuro. Si sintetizza principalmente con l'esposizione al sole, ma si può anche trovare in alimenti come pesce azzurro, tuorlo d'uovo, latte e derivati.

La sostanza è presente anche nelle aringhe, nel tonno, negli sgombri, nel salmone e nelle uova, anche se in percentuali molto basse. Fra l'altro, questi alimenti con vitamina D andrebbero consumati tutti i giorni, cosa non facile da realizzare. Un suggerimento è quello di adottare una vera e propria colazione nordica. In Norvegia, ad esempio, si inizia la giornata con del pesce azzurro, aringhe o merluzzo, e per colazione si consumano grandi dosi si salmone affumicato.

Ecco due ricette Bimby® da preparare per una vera colazione nordica.

Insalata di aringhe per due persone:

Ingredienti:

  • 100 gr. Aringhe

  • 70 gr. piselli

  • 1 gambo aneto

  • 1 scalogno 

  • 1 mela

  • 1 limone

  • 1 cucchiaino di capperi

  • Maionese q.b. 

  • 100gr. Panna acida

  • Senape q.b.

  • Sale q.b.

  • Pepe q.b. 

  • 2 uova

  • 2 patate

 

Preparazione:

  1. Preparare nel boccale una marinata con 1 gambo di aneto fresco, 20 g di scalogno, 80g di mele a spicchi, 20g di sottaceti e 1 cucchiaino di capperi, tritando: 4 sec./vel. 4,5.
  2. Aggiungere due cucchiai di succo di limone, 10g di maionese, crème fraîche o panna acida a scelta (100g), sale, pepe, mezzo cucchiaino di senape e pepe di cayenna, mescolando 10 sec/antiorario/vel 5, versando il tutto in un'insalatiera capiente.
  3. Sciacquare il boccale e aggiungere 500g di acqua nel boccale, mettere 2 uova nel cestello e inserirlo sul boccale, chiudere col coperchio e pesare sul Varoma 150g di patate tagliare a fette o cubetti, chiudere il Varoma e cuocere per 14 minuti/Varoma/livello 1.
  4. Nel frattempo, tagliare 100g di filetti di aringa a listarelle larghe circa 15 mm e unirli alla marinata, mescolare e mettere in frigorifero.
  5. Togliere il Varoma e rimuovere il cestello di cottura utilizzando la spatola. Rimettere il Varoma, pesare 70g di piselli con le patate, chiudere il Varoma e cuocere per 11 minuti/Varoma/velocità 1.
  6. Nel frattempo sciacquate le uova sotto l’acqua corrente fredda e lasciatele raffreddare.
  7. Togliete il Varoma, apritelo e lasciate evaporare il composto di patate e piselli. Durante questo tempo sbucciare le uova, tritarle grossolanamente uno e tagliare l’altro a spicchi o fette per la decorazione. Aggiungere le uova tritate e il composto di patate e piselli all'insalata di aringhe, mescolare e lasciare riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.
  8. Disporre l'insalata di aringhe e servire decorata con bacche di pepe rosa tritate, uova a spicchi o fette e aneto fresco.

 

Salsa crescione e sgombro affumicato:

Ingredienti:

  • 220 g di sgombro, affumicato
  • 30 g di crescione, le foglie lavate
  • 100 g di formaggio fresco spalmabile
  • 50 g di yogurt naturale bianco, non zuccherato
  • 1 cucchiaino di senape in polvere
  • ½ cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 15 g di succo di limone, spremuto fresco e filtrato
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione:

  1. Mettere nel boccale lo sgombro, il crescione, il formaggio fresco spalmabile, lo yogurt, la senape, la noce moscata, il succo di limone e il sale, frullare: 10 sec./vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola.
  2. Frullare: 10 sec./vel. 7. Trasferire in una ciotola.
  3. Servire.

 

Le vitamine del gruppo B

Le vitamine del gruppo B sono importanti per il metabolismo, la produzione di energia e la formazione dei globuli rossi. In gravidanza, aiutano a prevenire difetti congeniti, anemia e nausea. Si possono trovare in alimenti come carne, uova, legumi, cereali integrali, noci e lievito

Le vitamine del gruppo B comprendono:

1. Vitamina B1, o tiamina, di cui sono ricchi i cereali non trattati e il lievito di birra, promuove lo sviluppo del sistema nervoso.

2. Vitamina B2 o riboflavina, presente nel latte, nei legumi verdi e nel fegato contribuisce alla salute della cute.

3. Vitamina B3 o niacina

4. Vitamina B6 o piridossina, il cui fabbisogno in gravidanza aumenta. Questa vitamina è preziosa, in particolar modo, per lo sviluppo del sistema nervoso centrale e può contribuire ad attenuare la nausea. Carne, soprattutto fegato, lievito di birra, cereali, germe di frumento, pane integrale, pesce, albume d’uovo, frutta secca, banane aiutano a mantenere ottimali i livelli della vitamina B6.

5. Vitamina B7 o biotina

6. Vitamina B12 o cianocobalamina.

Ecco la classica ricetta del Fegato alla veneziana.

Fondamentale è inoltre la vitamina B9, o acido folico, che contribuisce allo sviluppo del sistema nervoso del feto, previene la spina bifida e l’anemia. Si trova in alimenti come fegato, rognone, cereali, verdure a foglia verde e pesce, pollame, latticini e ortaggi freschi.

Ecco la classica ricetta del Fegato alla veneziana, ideale per consumare un alimento dal gusto forte come il fegato di vitello, magari utilizzandolo poi come gustoso snack.

Ingredienti:

  • 1400 g di cipolla bianca a pezzi
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 20 g di burro
  • 500 g di fegato di vitello a pezzi (3-4 cm)
  • 10 g di aceto di vino bianco o 10 g di succo di limone, spremuto fresco e filtrato
  • 1 cucchiaino di sale

 

Preparazione:

  1. Mettere nel boccale la cipolla e tritare: 5 sec. /vel. 5. Riunire sul fondo con la spatola.
  2. Aggiungere l'olio extravergine di oliva e il burro, insaporire: 10 min./120°C/antiorario/vel. 1.
  3. Posizionare la farfalla. Unire il fegato, l'aceto e il sale, cuocere: 10 min./120°C/antiorario/vel. 1. Togliere la farfalla e trasferire in una zuppiera.
  4. Servire subito.

 

Per scoprire altre ricette adatte alle future mamme, scopri la collection Crescere Insieme – In attesa di un bimbo: ricette per assumere le sostanze di cui la mamma e il suo bimbo hanno bisogno fin dal concepimento. Provale tutte!