Approfitta della promozione Bimby® SPENDI&RIPRENDI. Scopri come ottenere un voucher da 25€!
Carrello

Come cucinare le lenticchie con Bimby®

Preparare le lenticchie non sarà mai stato così facile come con l’aiuto di Bimby®. Vediamo insieme come fare in questo articolo.

Cottura delle lenticchie

Origine delle lenticchie

Sane, buone e nutrienti, le lenticchie sono le protagoniste indiscusse dei veglioni di San Silvestro, la notte che fa da ponte tra l’anno vecchio e quello nuovo. Si dice che le lenticchie portino fortuna e che chi le mangia p godrà di un nuovo anno all’insegna della ricchezza e della prosperità.

Non tutti sono a conoscenza del significato simbolico di questo legume; ad esempio, in epoca romana, si usava regalare, all’inizio del nuovo anno, un sacchetto di lenticchie da appendere alla cintura, in quanto la loro forma richiamava quella delle monete. L’augurio era che il contenuto del sacchetto potesse trasformarsi in guadagni per chi lo indossava. Inoltre, già in epoca romana, le lenticchie erano considerate un alimento nutriente e sostanzioso in grado di sfamare e sostenere chi non poteva permettersi di consumare carne e cibi costosi.

Tra storia e leggenda, le lenticchie hanno molto da raccontare, e  quando ne mangiamo un piatto per buon augurio la notte di Capodanno, sappiamo che questo semplice gesto affonda le proprie radici in un passato affascinante e lontano.

Ricetta lenticchie con Bimby®

Come preparare le lenticchie con Bimby®? In soli 15 minuti potrai gustare le tue lenticchie in umido. Vediamo cosa occorre per la preparazione di 4 porzioni.

Ingredienti

  • 80 g di cipolla bianca in quarti
  • 80 g di carota, pelata e a pezzi (2-3 cm)
  • 10 g di radice fresca di zenzero
  • 60 g di olio di semi di mais
  • 200 g di pomodori ciliegino a metà
  • 1 cucchiaino colmo di curry in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 dado per brodo vegetale
  • 280 g di lenticchie secche, ammollate in acqua per il tempo indicato sulla confezione
  • 1000 g di acqua

 

Preparazione

1. Metti nel boccale la cipolla, la carota e lo zenzero, trita: 5 sec./vel. 8. Riunisci sul fondo con la spatola.

2. Unisci l'olio di mais, i pomodorini e il curry, insaporisci: 5 min./120°C/vel. 1 con il cestello al posto del misurino.

3. Aggiungi il sale, il dado vegetale, le lenticchie e l'acqua, cuoci: 45 min./100°C con il cestello al posto del misurino per evitare schizzi. Verifica la cottura e, se desideri una zuppa meno brodosa, cuoci ancora: 15 min./Varoma con il cestello al posto del misurino.

4. Servi all'interno di una zuppiera o in 4 piatti fondi.

Insalata di lenticchie e menta

Consigli

A piacere, puoi accompagnare la zuppa con crostini di pane, fette di pane tostato o arricchire il piatto con una pasta corta o cereali vari (farro, orzo, miglio, riso, ecc.).

Come conservare le lenticchie cotte

Lenticchie avanzate? Niente paura, puoi riporle in frigo fino a un massimo di cinque giorni. Lascia che si siano completamente raffreddate e sistemale in un contenitore di plastica o vetro, chiuso ermeticamente.

Un altro metodo efficace per conservare le lenticchie per molto tempo e averne sempre un po' a disposizione è sicuramente congelarle e riporle in freezer. 

Le lenticchie sono un legume estremamente versatile, con Bimby® potrai preparare un’ottima Insalata di lenticchie e menta, oppure un delizioso Tortino di lenticchie.

Su Cookidoo® trovi queste ricette e molte altre!