Carrello

Pasta frolla Bimby®: una ricetta semplice e veloce

La pasta frolla ├Ę uno degli impasti base della pasticceria, utilizzato prevalentemente per la preparazione di biscotti, crostate e moltissimi altri tipi di prodotti da forno.

La preparazione di questo impasto ├Ę molto veloce, si utilizzano pochissimi ingredienti: zucchero, sale, farina, burro, strutto e uova.

Quella della pasta frolla ├Ę una ricetta ipercalorica, la cui energia proviene anzitutto dai carboidrati e dai lipidi, quasi in egual misura, e poi dalle proteine.

pasta frolla MAIN

Storia della pasta frolla

Non ├Ę facile raccontare la storia della pasta frolla, non si sa precisamente quando sia nata, ma siamo certi che nellÔÇÖanno mille, questo impasto fosse gi├á ampiamente conosciuto.┬á

La prima menzione dellÔÇÖimpasto della frolla si trova allÔÇÖinterno di un manoscritto di cucina, risalente al XIV secolo, ÔÇśLe ViandierÔÇÖ, appartenente a Guillaume Tirel, cuoco molto conosciuto in quel periodo.

Ma il vero successo arriv├▓ solo allÔÇÖinizio del Seicento, quando la ricetta venne inserita in un capitolo dellÔÇÖOpera di Bartolomeo Scappi, mastro dellÔÇÖarte culinaria, che ha creato lÔÇÖopera, che ancora oggi ├Ę considerata uno dei volumi pi├╣ curati e completi della cultura culinaria rinascimentale italiana.

Pasta frolla Bimby®: ricetta

Come fare la pastafrolla con Bimby┬«? Grazie allÔÇÖaiuto di Bimby┬« ├Ę possibile preparare unÔÇÖottima pasta frolla, utile per realizzare deliziose crostate e tartellette alla crema, o friabili biscotti per la colazione e la merenda di tutta la famiglia.┬á

Vediamo cosa ci occorre per la preparazione della pasta frolla Bimby®:

Ingredienti

  • 100 g di zucchero┬á

  • 200 g di burro a pezzi

  • 370 g di farina tipo 00

  • 1 uovo

  • 1 pizzico di sale┬á

  • 1 ┬Ż cucchiaino di zucchero vanigliato fatto in casa

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale

 

Preparazione

  1. Metti nel boccale lo zucchero e polverizza: 15 sec./vel. 10. Riunisci sul fondo con la spatola.

  1. Aggiungi il burro, la farina 00, l'uovo, il sale e lo zucchero vanigliato, impasta: 30 sec./vel. 5. Trasferisci l'impasto sul piano di lavoro, compattalo in un panetto e avvolgilo nella pellicola trasparente. Riponi in frigorifero per 1 ora.

  1. Preriscalda il forno a 180°C. Rivesti la placca del forno con carta forno oppure lo stampo da crostata con carta forno e tieni da parte. 

  1. Riprendi la pasta frolla, togli la pellicola trasparente e riponila tra due fogli di carta forno. Con il matterello stendi l'impasto fino a uno spessore di 5 mm. Rivesti con la pasta lo stampo da crostata precedentemente preparato o con degli stampi per biscotti ritaglia nelle forme scelte e sistemale sulla placca precedentemente preparata.

  1. Per la crostata bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta cos├Č da evitare rigonfiamenti. Cuoci i biscotti per 10-12 minuti (180┬░C) e la crostata per 15-20 minuti (180┬░C), comunque finch├ę dorata. Togli con attenzione dal forno. Lascia raffreddare completamente su una gratella per dolci prima di decorare, farcisci o conserva in un contenitore ermetico.

Consigli

pasta frolla SIDE

├ë importante non lavorare eccessivamente la pasta frolla cos├Č da evitare che si surriscaldi. Quindi si consiglia di lavorare la pasta su un piano freddo (preferibilmente di marmo) e con le mani non eccessivamente calde. Se la pasta si scalda e diventa difficile da lavorare, ma baster├á riformare un panetto, avvolgerlo con pellicola trasparente e riporlo in frigorifero finch├ę non si rassoder├á.┬á

Per fare i biscotti con la pasta frolla Bimby┬«, invece di stendere lÔÇÖimpasto con il matterello, avvolgilo nella carta forno o nella pellicola trasparente, forma un rotolo e riponilo in frigorifero finch├ę ├Ę sodo. Dopodich├ę taglia il rotolo a rondelle (5 mm di spessore) e cuoci come indicato nella ricetta.

Se vuoi preparare dei biscotti decorati, occorrerà decorarli con glassa colorata, glassa al cioccolato o altre decorazioni.

Per dei biscotti con la confettura, ti servirà spalmare uno strato di confettura o marmellata su un biscotto e ricoprire con un altro, facendoli aderire bene. Spolverizza, poi, con zucchero a velo. 

Pasta frolla Bimby®: conservazione

Se intendi conservare la pasta frolla per pochi giorni, la puoi riporre in frigorifero, per un massimo di 4/5 giorni. Per far s├Č che il procedimento sia ottimale, crea con la pasta frolla una massa unica o delle palline, a seconda della misura che ti interessa. Utilizza dei sacchetti per alimenti, disponi la pasta frolla e chiudi il tutto.

Se, invece, vuoi conservare la pasta frolla Bimby® per più tempo, puoi riporre il tutto nel freezer. Ti basterà seguire lo stesso procedimento eseguito nel passo precedente, ma aggiungendo altri due step. Una volta messi i panetti di pasta frolla nei sacchetti alimentari, riponili in un contenitore che abbia una buona chiusura, meglio se ermetica. Sopra, metti un'etichetta, dove sarà indicata la data in cui stai riponendo la pasta frolla nel freezer. Non deve stare più di 2/3 mesi. 

 

La ricetta della pasta frolla Bimby┬« ├Ę disponibile su Cookidoo┬«. Iscriviti a Cookidoo┬« e scopri tutti i modi in cui puoi adoperarla.┬á