Approfitta della promozione Bimby® SPENDI&RIPRENDI. Scopri come ottenere un voucher da 25€!
Carrello

Tahina fatta in casa con Bimby®

Salsa Tahina fatta in casa con Bimby®

È uno degli ingredienti base della cucina mediorientale – ma lo troviamo anche in Grecia, nei Balcani e in Nord Africa.  Stiamo parlando della tahina – o tahin o tagina - un alimento derivato dai semi di sesamo bianco, che viene detto anche burro di sesamo o salsa di sesamo.

La ṭaḥina si presenta sia in forma cremosa, della consistenza di un paté o in pasta, a seconda della densità, e viene utilizzata come ingrediente o condimento in numerose ricette. E’ l’ingrediente base del hummus (in arabo hummus bi tahini, appunto) e del baba ghanoush, crema di melanzane squisita da spalmare sul pane tostato.

Come salsa, la tahina accompagna i falafel – le tipiche polpette di ceci o fagioli sempre presenti nella cucina mediorientale e orientale - o verdure affettate come pomodori, carote e cetrioli affettati. Si sposa bene anche con alcune carni, specie se il gusto viene stemperato da aglio e succo di limone.

Si trova altrettanto come dolce, la halva, preparata con aggiunta di mandorle e pistacchi, e consumato insieme al miele sul pane

L’ingrediente di base: il sesamo

Vi ricordate di “Apriti, sesamo”, la formula magica utilizzata da Alì Babà nell’omonima fiaba per aprire l'ingresso della caverna dove i quaranta ladroni hanno nascosto un tesoro? Forse con il sesamo di cui stiamo parlando non c’entra – si tratterebbe di un’assonanza con la parola araba simsim presente nella fiaba originale delle Mille e una notte – ma ha sicuramente contribuito a dare a questo seme una valenza molto esotica e forse anche un po’ magica.

Perché il sesamo (ovvero Sesamum indicum) è una pianta erbacea originaria dell'India e dell'Africa, i cui semi vengono utilizzati nell'alimentazione umana a memoria d’uomo.

I semi di sesamo sono molto oleosi e vi si estrare un olio vegetale dall’aroma particolare che viene anche utilizzato come cosmetico nella tradizione ayurvedica.

Nelle preparazioni alimentari, spesso i semi di sesamo vengono tostati con delicatezza perché mantengano un sapore delicato senza retrogusto amaro, e poi macinati in farina e miscelati con olio fino a ottenere una crema.

Il sesamo non contiene glutine e quindi può essere usato per la preparazione di alimenti per celiaci.

I valori nutrizionali della tahina

In Europa, la tahina è diffusa nella cucina naturale per i suoi pregi nutrizionali, racchiusi nei semi di sesamo, ricchi di ricca di vitamine E e B, sali minerali (come calcio, magnesio, silicio, fosforo, zinco e ferro), proteine e soprattutto benefici grassi Omega 3 e Omega 6.

I semi di sesamo contengono inoltre due sostanze, la sesamina e la sesamolina, potenti anti-ossidanti e indicati sia per le convalescenze che per la prevenzione delle patologie cardiocircolatorie, in quanto agevolano l’abbassamento del tasso di colesterolo.

In ogni caso, tutti gli alimenti derivati dall'intero seme della pianta sono molto calorici e vanno usati con moderazione: 100 g di ṭaḥina apportano circa 600 calorie.

Puoi realizzare una variante nera della ricetta

Preparare la salsa tahina con Bimby®

La salsa tahina si trova già pronta ma è molto semplice - e più salutare - prepararla in casa e il risultato è qualitativamente superiore se fatta al momento.

Tradizionalmente viene preparata utilizzando mortaio e pestello, perché i semi di sesamo vanno ridotti a polvere, ma si può ricorrere ai poteri di Bimby®. Inoltre, preparare con Bimby® la tahina con la ricetta in modalità guidata di Cookidoo® offre il vantaggio di seguire le giuste proporzioni degli ingredienti base.

Lo sapevi che puoi Bimby® ti consente di adattare le dosi degli ingredienti di moltissime ricette a seconda delle porzioni che si vogliono ottenere?

Con l’aiuto della comoda funzione di Ricette Create di Cookidoo® di cui ti diciamo tutto qui puoi adattare la porzione che desideri della ricetta. Ad esempio, se si vuole preparare mezza porzione della ricetta di tahina basta selezionare nella ricetta Cookidoo® le Porzioni e procedere con il tasto Personalizza a calcolare la nuova porzione: in questo caso, scegliendo 0,5 la ricetta e le dosi degli ingredienti vengono automaticamente riproporzionate. Puoi scegliere di salvare la ricetta così personalizzata che comparirà nella tua lista di Ricette Create.

La ricetta della tahina con Bimby®

Ingredienti

  • 100 g di semi di sesamo
  • 100 g di olio di sesamo o di semi di girasole
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione

  1. Mettere nel boccale i semi di sesamo e tostare: 3 min./100°C/vel. 2. Lasciare raffreddare all'interno del boccale per 10 minuti.
  2. Aggiungere l’olio di sesamo o di girasole, emulsionare: 30 sec./vel. 7 aumentando gradualmente la velocità. Riunire sul fondo con la spatola e ripetere l’operazione sino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  3. Trasferire in un barattolo o contenitore con chiusura ermetica e riporre in frigorifero fino al momento dell'uso.

 

Puoi realizzare una variante nera della ricetta utilizzando i semi di sesamo neri, ravergine di oliva e spolverizzare a piacere con della paprika.

Come conservare la tahina

La Tahina si conserva anche fino a 3 mesi se riposta in frigorifero in un vaso o contenitore con chiusura ermetica.

Pronti a sbizzarrirvi con questo ingrediente dal sapore inconfondibile. Scopri tutte le ricette su Cookidoo®.