Carrello

Una guida pratica per la pulizia del tuo Bimby®

Pulire Bimby® nel modo migliore, pratico e veloce.

Bimby pulizia novembre 2022

21.11.2023

Tutti gli accessori di Bimby® si compongono di materiali di alta qualità – acciaio inossidabile per il boccale e il Gruppo Coltelli e materiale plastico ad alta qualità - e sono studiati per essere molto resistenti, durevoli anche lavabili in modo pratico e veloce.

Il primo passaggio per qualsiasi operazione di detersione è quindi lo smontaggio del Gruppo coltelli e della ghiera dal boccale.

Il Boccale è il recipiente dentro cui avvengono tutte le magie di Bimby®: dalla capienza massima di 2,2 litri e realizzato in acciaio inossidabile, ospita gli ingredienti di ogni ricetta e contribuisce alla perfetta riuscita dei tuoi piatti. Una volta smontato il boccale è facile dal lavare con acqua tiepida e una goccia di detersivo per stoviglie (o di limone). Alla fine meglio asciugarlo con un panno morbido, in modo che risulti lucido, quasi come nuovo. Se lo sporco all’interno del boccale dovesse essere particolarmente ostinato, utilizza un detersivo specifico per l’acciaio inossidabile.

Prima di riposizionare il boccale dopo la pulizia, è importante controllare sempre che gli spinotti dei contatti presenti sotto il boccale siano puliti e asciutti, per evitare che l’umidità s’infiltri all’interno del meccanismo.

Per lavare il Gruppo Coltelli ricorda di tenerlo sotto l’acqua corrente con le lame rivolte verso l’alto. Non lasciare il gruppo coltelli in acqua per molto tempo per evitare di danneggiare la guarnizione del supporto lame, e aiutati con uno spazzolino o con una soluzione di acqua e aceto per liberarti dei residui di cibo.

In ogni caso è meglio non utilizzare oggetti taglienti o pagliette di metallo, per evitare graffi o danni. 

Come pulire gli accessori Bimby®

Coperchio del boccale, ghiera, spatola, farfalla, cestello, misurino, paraschizzi e Varoma: tutti gli altri accessori di Bimby® sono realizzati in materiale plastico ad alta qualità, e per lavarli è sufficiente il passaggio in acqua tiepida, sempre con un goccio di detersivo, e per asciugarli si possono far scolare all’aria o ripassare con un canovaccio,

Per pulire il corpo macchina di Bimby®, invece, basta solo un panno umido, ricordandosi di staccare la spina dalla presa di corrente prima di procedere con la pulizia.

Come effettuare l’autopulizia Bimby®

Il boccale e il gruppo coltelli non sono particolarmente sporchi dopo una preparazione, per pulirli può essere sufficiente una breve frullatura: versa nel boccale circa 1 litro di acqua con qualche goccia di detergente per stoviglie, seleziona la velocità 5 o 6 e premi più volte l’icona di inversione. Infine, risciacqua bene e, se necessario, usa anche un panno morbido.

Strumenti specifici per la pulizia di Bimby®

Per risultati ancora più sorprendenti, sono disponibili su eShop Bimby® alcuni accessori specifici e  davvero pratico:

  • Il Kit di pulizia Bimby® dotato di scovolino con punta flessibile che raggiunge tutti i punti del Bimby e gli interstizi del Gruppo Coltelli inserito in una pratica tasca appendibile.
  • Bimby® Brush, progettato per lavare il boccale di Bimby® e che combina un design elegante e ergonomia. E’ dotato di un serbatorio per il detersivo con un pulsante che lo rilascia progressivamente. Se il fondo boccale è poco sporco, si può utilizzare Bimby® Brush anche per pulire senza dover smontare Gruppo Coltelli e ghiera.

È possibile utilizzare la lavastoviglie?

E’ possibile pulire Bimby® in lavastoviglie, e consigliamo di farlo non più di una volta alla settimana. Potete inserire nei cestelli della lavastoviglie tutti gli accessori, avendo sempre cura di separare il boccale e il gruppo coltelli, mentre la ghiera si sporca difficilmente, per cui non è necessario lavarla ogni volta.