Promozione Eshop Bimby® dal 22 al 28 luglio 2024. Scopri qui tutti gli sconti
Carrello

Come pulire le tende senza toglierle dal pannello

Come pulire le tende 2023

Le tende rendono pi├╣ confortevole la nostra casa e solitamente vengono scelte a seconda delle esigenze di luce o di privacy degli ambienti domestici, ma sono anche i complementi di arredo per eccellenza della maggior parte delle abitazioni. Siano esse da interni o da esterni, anche le tende necessitano di una periodica manutenzione.

EÔÇÖ possibile pulire le tende di casa senza staccarle dai pannelli o dagli anelli di supporto? La risposta ├Ę molto semplice, ed ├Ę s├Č! Ecco i diversi metodi che puoi usare per pulire le tende senza smontarle.

┬Ě┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á Usa lÔÇÖaspirapolvere

Se vuoi eliminare la polvere dalle tue tende, soprattutto se di tessuto spesso o a pannelli, il mezzo pi├╣ efficace e veloce ├Ę utilizzare unÔÇÖaspirapolvere con un attacco esteso e una prolunga. Aspira le tende con frequenza regolare, soprattutto nella parte superiore, in questo modo contribuisci a eliminare la polvere che vi si accumula per effetto elettrostatico.

┬Ě┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á Spazzola le piccole fibre

Alcuni tipi di tende sono particolarmente soggette a catturare piccole fibre volanti e polvere, ossia la lanugine. Nel caso in cui lÔÇÖaspirapolvere non risulti efficace nellÔÇÖeliminare la lanugine, si possono utilizzare pennello o rulli appositamente realizzati per le stoffe e gli abiti.

┬Ě┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á Usa il vapore

Se il tessuto delle tende lo consente e se sono presenti macchie di unto o sporco grasso, ├Ę possibile far ricorso a un accessorio a vapore, il metodo pi├╣ efficace soprattutto per le tende molto spesse.

┬Ě┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á Usa il deodorante

Se le tende hanno odori indesiderati, la cosa migliore che puoi fare ├Ę deodorarle; e non cÔÇÖ├Ę bisogno che tu le smonti.

├ł fondamentale poi lasciare respirare le tende. Come qualsiasi altro accessorio tessile, le tende hanno bisogno di unÔÇÖesposizione allÔÇÖaria fresca ogni giorno anche semplicemente cambiando aria agli ambienti domestici. Questo aiuta anche a prevenire la proliferazione delle muffe, tanto dannose per i soggetti allergici.

Le muffe sono microorganismi di origine micotica (in parole povere dei funghi) che si sviluppano sia allÔÇÖinterno sia allÔÇÖesterno delle nostre abitazioni, in presenza di elevati tassi di umidit├á e a temperature comprese tra i 10 e i 35┬░ C. I ricercatori hanno individuato circa 200 tipi diversi di muffe.

AllÔÇÖinterno delle case, le muffe si sviluppano principalmente nelle stanze esposte frequentemente alle emissioni di vapore acqueo, come i bagni (in particolare nei box doccia) e la cucina.

Le muffe pi├╣ frequentemente rintracciabili nelle nostre case sono:

  • Cladosporium, che aumenta in quantit├á tra la fine dellÔÇÖestate e lÔÇÖinizio dellÔÇÖautunno, e durante la giornata. Svolge un ruolo importante nei processi di decomposizione di piante e materiali organici e si trova spesso al coperto, particolarmente sul legno marcio. Muffe di Cladosporium possono essere rinvenute nei bagni umidi e sui davanzali.
  • Aspergillus, che rappresenta la famiglia principale di muffe perenni degli ambienti interni o dei depositi. Pu├▓ crescere anche a basso tenore di umidit├á (nei granai, nei capannoni e in casa, soprattutto nei seminterrati) ed ├Ę presente comunemente anche nelle granaglie, nelle verdure conservate in modo non adeguato, nel fogliame in via di macerazione e sui mucchi di letame.
  • Penicillium, una delle principali muffe perenni degli ambienti interni o dei depositi che come lÔÇÖAspergillus pu├▓ crescere anche a basso tenore di umidit├á. Il Penicillium ├Ę presente abbondantemente in casa ed ├Ę una muffa verde che si ritrova sugli oggetti stoccati in seminterrati umidi e sui cibi in decomposizione.
  • lternaria, che aumenta in quantit├á tra la fine dellÔÇÖestate e lÔÇÖinizio dellÔÇÖautunno e durante la giornata. Svolge un ruolo importante nei processi di decomposizione di piante e materiali organici.┬á

Come pulire le tende senza toglierle con il sistema Folletto VK7s

Il sistema di pulizia Folletto VK7s ├Ę dotato di un set completo per la pulizia aerea, e di una gamma di accessori specifici e facilmente intercambiabili per lÔÇÖutilizzo dellÔÇÖaspirapolvere in altezza e outdoor. Per quanta innovazione tecnologica e potenza sia in grado di sprigionare, il cuore del sistema Folletto VK7s ├Ę pratico, leggero e maneggevole. Le diverse soluzioni si utilizzano grazie al comodo manico ergonomico facile da impugnare per inserire i diversi elementi e accessori di pulizia aerea; e si pu├▓ indossare con eleganza grazie alla comoda tracolla SG7.

Il Tubo flessibile ed estendibile SB7 in termoplastica ABS morbida, resistente e indistruttibile, assieme alla prolunga Tubo Telescopico TR7, consentono di raggiungere ogni altezza, superficie, angoli e sporgenza anche fuori vista, ed essendo snodato a 360┬░ permette di arrivare anche negli angoli pi├╣ scomodi da pulire.

Che si tratti di aspirare ragnatele, cornici a soffitto o aste delle tende, o di pulire lampadari e lampade sospesi, gli accessori per la pulizia aerea del sistema Folletto VK7s consentono di pulire gli ambienti domestici anche in altezza senza dover ricorrere a scale o gradini, riducendo cos├Č il rischio di cadute e lesioni durante la pulizia.